Italia digitale: Percentuali e cifre sullo stato di digilizzazione in Italia.

Oggi, con una popolazione mondiale di quasi 7,5 milliardi, 3,7 miliardi di persone (il 50%) hanno accesso ad Internet, mente 2,8 miliardi (il 37%) sono utenti attivi sui social network.

L'utilizzo e la penetrazione di Internet e dei Social Media crescono a ritmi esponenziali. Lo studio condotto annualmente da We Are Social ha messo in evidenza come, a gennaio di quest’anno, ci fossero 354 milioni (+10%) di utenti Internet in più rispetto al 2016 e ben 482 milioni di nuovi utilizzatori dei Social (+21%). Il dato più significativo, però, è rappresentato dalla crescita degli utenti che accedono ai Social da mobile: 581 milioni in più in un anno, il 30% circa.

Di pari passo procede anche la crescita globale dell’accesso ad Internet da smartphone, + 30%, a discapito invece dell’accesso “classico” da PC (-20%) e da tablet device (-5%). Un dato che sorprende, invece, è la forte crescita dell’accesso da dispositivi diversi da quelli menzionati, come ad esempio Smart TV e Consolle, che segnano un +33%.

L'Italia invece non segue i ritmi globali, anche perché la penetrazione digitale è stata in forte ascesa negli ultimi 5 anni e ha di recente subito un assestamento. Dei dati interessanti, però, sono quelli relativi a frequenza e intensità di uso di Internet, da parte degli italiani. Sempre We Are Social, nel suo report annuale, dimostra che l’utilizzo quotidiano medio di Internet via PC o Tablet è di 6 ore e 10 minuti. Mentre quello via smartphone è di 2 ore e 8 minuti. La televisione è la vera star in declino, con una fruizione quotidiana media precipitata, negli ultimi anni, a 2 ore e 25 minuti.

Questi dati e tanti altri sono estremamente importanti per capire come meglio investire le risorse a disposizione per promuovere la propria azienda. Vi invitiamo a leggere e analizzare l’intero studio di We Are Social e a trarne le conclusioni più utili.

Leggete il report al completo oppure scaricatelo. Realizzato a cura di We Are Social. 

 

 


Facebook Ads: il brand è il castello e il contenuto è il re.

Come puoi fare la differenza, fidelizzare dei clienti e generare dei prospects per garantire una crescita maggiore e stabile del tuo business?

La risposta è semplice ma non scontata: il contenuto è l'elemento che fa la differenza e inietta una dose di energia alle fondamenta della tua campagna facebook.

Da dove iniziamo?

Bisogna raccogliere più informazioni possibili sui prospect che interagiscono con i post della tua pagina facebook. Possiamo sostenere la nostra campagna, integrandola con campagne d'ausilio di Email Marketing e Direct Messaging.

Le tipologie dei contenuti sono tante e varie, ma alcune di loro in particolari contesti sono le più efficienti. Possiamo elencarne qualcuna, partendo dalle intramontabili immagini, passando per le sessioni live, fino ai post nei blog. Oppure integrando tutti questi elementi. In ogni caso il 'visual' sta diventando sempre di più il pretendente assoluto al trono. Ciò che lo contraddistingue è la semplicità con la quale viene trasmessa l'informazione.

  • Le immagini 

"Un’immagine vale più 1000 parole". Ed è questo elemento il punto di forza delle immagini. Sono piacevoli per il pubblico, che può ricevere l'informazione senza sforzarsi. Per questo, il tasso di engagement cresce notevolmente.

  • Le sessioni live

La trasparenza è una delle qualità più apprezzate dal pubblico odierno. Nello stesso tempo può servire a raggiungere un obbiettivo prefissato. Facebook ti aiuta a raggiungere questi obbiettivi nella maniera più semplice e naturale possibile. In più, la funzione Live, viene privilegiata dall'algoritmo facebook, che sta tentando di aggredire il mercato degli amanti dei video.

Siate creativi, realizzando video brevi. Condividete con l'audience consigli e segreti, e mostrate loro come possono beneficiare del vostro prodotto.

Come ogni altra cosa, bisogna stare dentro certi limiti. Dovete tenere in considerazione che un utente medio guarda un video da 23 a 30 secondi mediamente.

  • Il Blog

Condividere le tue conoscenze, oltre a essere un piacere in sé, ti aiuta nello stesso tempo anche a raggiungere gli obbiettivi di marketing prefissati.

I post del blog, nei quali condividete pratiche, punti di vista e segreti del vostro settore di mercato, può essere una ottima maniera per attirare più followers possibili. Se i vostri testi e gli argomenti che trattate sono interessanti, perché il pubblico non dovrebbe seguirvi?

Se create una rubrica settimanale, oltre a diventare un punto di riferimento per il pubblico interessato, potrete migliorare allo stesso tempo le vostre capacità di scrittura. Non male, vero?

L'ingrediente segreto del successo 

Provare, testare e riprovare di nuovo è la via migliore verso il successo. Non essendo professionisti, potete soltanto provare e seguire le tracce delle attività che danno risultati e cambiare invece quelle che non rendono.

Non smettere mai di provare e di perseverare, le campagne di successo arriveranno molto prima di quanto pensi.

Un altro elemento importante è anche la curiosità di imparare e conoscere le novità del mondo digitale. Uno strumento semplice con il quale puoi tenerti costantemente aggiornato è il blog di EnerWeb: ti invitiamo a seguirlo per conoscere le ultime del mondo digitale.

Adesso che hai imparato come fare, cosa aspetti?

Crea la tua prima campagna.